fbpx

DON’T TOUCH NAPLES 2015, L’INVITO DI AUGUSTO PENNA A SEGUIRNE LA SCIA – GUARDA IL VIDEO

Candidato a trovare rapidamente posto tra i migliori Festival D’Europa, questa settima edizione del Don’t Touch Naples farà letteralmente urlare il techno-floor. Per chi si chiedesse se esista qualche analogia con l’ultimo Lost in a Moment in Italia (NAPOLI), la risposta è affermativa, questo perché il buon ideatore Augusto Penna (Woo – Premio Facenight 2014) ha intenzione di riproporlo in quel Laghetto di Fasilides che tanto ha incantato i clubbers partenopei, domenica 20 settembre dalle ore 14 per farsi trascinare dalla techno ritmica trainante dell’inglese Steve Bicknell, imbastito con il duo estroso di Innervisions Frankey & Sandrino, il talento Luca Ballerini (cocoon), Alessio Pagliaroli, e per aumentare ancora di piu’il tiro travolgente, è stato aggiunto il trio Connaisseur Musumeci, Lehar, Olderic. Il warm up sarà affidato ai napoletani Jo Fer & Franz

Tommy Totaro

Se vuoi restare aggiornato
https://www.facebook.com/events/867378060023933/

error: I contenuti del sito sono protetti!