fbpx

Len Faki, domani a Napoli con Nice to be: ecco la sua ultima esibizione al Boiler Room, preparty al Flashback e Foto – GUARDA

Se fosse un motociclista sarebbe Mick Doohan.
Un vero gentleman dallo stile asciutto e senza troppi fronzoli, LenFaki è un vulcano attivo pronto ad espandere ritmi e toni come fossero lapilli. I suoi lunghi set sono avventure audiovisive, dirette e fuori dalle righe, assistervi è una rivelazione furiosa ed eccitante. Resident al Berghain fin dalla sua apertura e acclamatissimo headliner dei più grandi festivals nel mondo, le sue tracce vengono suonate e remixate dai nomi più distinti della techno music. C’è chi lo ammira come producer e chi non può fare a meno delle sue perfomances, di Levent (suo vero nome) ce n’è per tutti.
“I suoi polpastrelli sono come sensori della scala Richter, e come delle piccole eruzioni, innescano il movimento sul dancefloor.”
Il suo percorso fino ad oggi è stato un crescendo, ricco di collaborazioni significative per la sua carriera; Monoid e Feissono due delle labels con cui il nostro ospite ha lavorato ad inizio carriera e basterebbero questi due nomi per illuminarci sulla sua caratura artistica. Ha fondato diverse etichette quali Figure, Podium e Len Series. Parecchie releases affiancate da nomi come Redshape e Shinedoe. Insomma un instancabile campione di motori roboanti e una personalità irremovibile degna di far fronte a giornate intere di musica techno.
Len Faki sarà da noi questo sabato in occasione dei 3 anni di collaborazione con il Duel:Beat per un party limited edition e chi meglio di Angelo Perna poteva affiancare un dj di questo calibro. Abbiamo ancora la pelle d’oca al ricordo di quel set, al party con Ben Klock come ospite, goduria allo stato puro! Siamo curiosi ed intrepidi per la sua prossima performance al Duel:Beat e non vediamo l’ora di sentire il suo inimitabile groove salire pian piano in pista. È fresca l’uscita dell’ EP Mesmerize sulla label ARTS, dal carattere deciso e fresco, ascoltarlo sarà una piccola anticipazione del suo prossimo set al fianco di Len Faki. Nella sala 3 invece avremo l’onore di poter ascoltare i soldati della musica elettronica di Detroit nel mondo, Tom Linder e Dj Seoul della Detroit TechnoMilitia. Un’ etichetta ed un collettivo di dj e producers la cui missione si traduce in un unico concetto: la restaurazione e la diffusione del genere techno per eccellenza, di quello sporco e rabbioso appartenente ai più grandi nomi della Detroit degli anni ’80.

Fonte: Nice to be

Preparty: https://www.facebook.com/events/802909526443621/?ref=3&ref_newsfeed_story_type=regular&feed_story_type=17

error: I contenuti del sito sono protetti!