fbpx

Maxi multa a Pharrell Williams e Robin Thicke: “Hanno copiato una canzone di Marvin Gaye” -VIDEO-

I due colpevoli di aver violato il copyright. «Blurred Lines», tra i maggiori successi del 2013, troppo simile a «Got to Give It Up»
Una giuria di Los Angeles ha stabilito che Pharrell Williams e Robin Thicke hanno copiato una canzone di Marvin Gaye nel creare il brano «Blurred Lines» tra i maggiori successi del 2013, per questo dovranno risarcire i familiari di Gaye per 7,3 milioni di dollari.
La decisione è stata presa oggi dagli otto giurati dopo aver ascoltato per quasi una settimana testimonianza dopo testimonianza sulle similitudini tra «Blurred Lines» e «Got to Give It Up», grande successo di Marvin Gaye del 1977. Erano stati i figli dell’artista a denunciare Thicke and Williams accusandoli di aver violato il copyright sulla famosa canzone del padre.
«Blurred Lines» ha incassato oltre 5 milioni di dollari. Sebbene sia Thicke ne sia Williams siano accreditati come autori, sarebbe stato Williams a scrivere una canzone, in circa un’ora, nel 2012. I due l’avrebbero poi incisa in un’unica sera.

Fonte: Lastampa.it

error: I contenuti del sito sono protetti!